Il Municipio PER i Gruppi d'Acquisto Solidale

Nella mattinata di martedì 17 marzo, il Consiglio del Municipio IX ha posato una prima pietra come paladino di uno stile di vita solidale e responsabile, condiviso da tutti noi, di cui i Gruppo di Acquisto Solidale sono la realtà più viva ed attiva, portatrice di futuro.
“Il Municipio per i Gruppi di Acquisto Solidale” è il nome della risoluzione approvata, con l’obiettivo di promuovere le attività svolte dai GAS. Ed è in quel “per” che si legge il cambiamento: un impegno politico a sostenere la conoscenza e la divulgazione della filosofia del consumo responsabile, dell’economia sostenibile, del chilometro 0 e della filiera corta, e la volontà concreta di migliorare la qualità della vita di ogni essere umano. Saranno “promosse manifestazioni in luoghi pubblici,  dove i GAS abbiano l’opportunità di diffondere i loro principi e le loro attività attraverso momenti di festa e socializzazione con produttori locali e/o di realtà sociali”: è questo uno dei passaggi più significativi di questa risoluzione, che favorisce la costruzione diretta di reti di relazioni con i produttori locali, saltando l’intermediazione dei circuiti della grande distribuzione organizzata.

DSC_0661
Nella nostra realtà condividiamo questa volontà del Presidente del Municipio e dei suoi assessori a promuovere e sostenere le attività dei Gruppi di Acquisto Solidale con iniziative che, partendo dalla conoscenza dei GAS del territorio, collegano realtà sociali e produttori locali con un progetto che arriva ad integrarsi, quasi in maniera naturale, al progetto DOM (Denominazione di Origine Municipale).

 

Verso il marchio D.O.M. e oltre: noi ripartiamo dalla campagna

marchioDOM

Il DOM, ovvero un marchio a “Denominazione di origine municipale” che dia identità e valore alla ricchezza di questo territorio: la storia che vi raccontiamo in questo post nasce da questa idea forte, che già da mesi ci ha conquistato e coinvolto.

Con il “DOM”, il presidente del IX municipio Andrea Santoro si è posto l’obiettivo di trovare un “veicolo” forte di promozione dei prodotti dell’agro romano. Noi, in un’ottica di cittadinanza attiva che sempre cerchiamo di testimoniare, abbiamo raccolto la sfida e rilanciato: non vogliamo che dietro il marchio ci sia solo la garanzia sulla provenienza del prodotto, ma saremmo lieti che ci fossero anche le persone e i percorsi che le hanno portate qui alla Nuova Arca. Dunque procederemo senz’altro all’iscrizione all’albo, non appena il IX municipio lo approverà, ma soprattutto vorremmo creare iniziative di integrazione di filiera che consentano di valorizzare la nostra iniziativa di Agricoltura Sociale: una cooperativa che produce ortaggi  biologici impiegando prevalentemente ragazzi richiedenti asilo di Rosarno e donne ospiti delle nostre strutture di accoglienza. E i prodotti prelibati che sortiscono dal lavoro collettivo vengono poi distribuiti alle famiglie del territorio attraverso i Gruppi d’Acquisto Solidale.

Quello che auspichiamo e che abbiamo chiesto ai rappresentanti del IX municipio è che la nostra impresa sociale possa trovare, con la loro collaborazione, sviluppo ulteriore per lanciare nuove iniziative contro il disagio minorile nel nostro Municipio proprio attraverso l’ agricoltura, e poi diventare fornitore, per la bontà del proprio prodotto orticolo e per le finalità sociali che lo caratterizzano, di mense ed eventi del nostro territorio, particolarmente per quanto concerne ai minori ed alle scuole. Del resto già operiamo in rete con alcune realtà associative che hanno  competenza ed una importante storia di collaborazione con molti municipi, e ci piacerebbe portare tale esperienza anche al servizio dei minori del nostro territorio.

La terra può e dev’essere una realtà che fornisce lavoro, dignità, storia, tradizioni e prospettive. Questo il nostro sentire e su  questo vorremmo poterci confrontare concretamente per costruire nuovi percorsi: “DOM” naturalmente.

L’evento cui parteciperemo domenica prossima (e a cui speriamo di incontrare tanti di voi) nasce da questo cammino condiviso: con il patrocinio del IX municipio, presso l’agriturismo Torre Sant’Anastasia prenderemo dunque parte a “Ripartiamo dalla campagna”, evento culturale sull’agricoltura e l’artigianato sociali dell’agro romano. Una vera e propria festa, che fa parte del percorso che vi abbiamo raccontato.

Ci saranno stand per la degustazione e la vendita di prodotti agroalimentari come olio, patè di olive, formaggi e vino; laboratori didattici, con la fumettista Alessandra Bracaglia che intratterrà i bambini con un corso di disegno sugli animali della fattoria; ci sarà Action Aid con i suoi volontari, conferenze e tante altre iniziative per trascorrere insieme una splendida giornata con tutta la famiglia; per tutto il giorno il nostro Chef Alessandro Bianchi sarà a vostra disposizione cucinando carne alla brace a pranzo e cena.

E per chi ama gli spuntini veloci, ci saranno panini con maialino porchettato e nel pomeriggio la Pizza alla pala.

L’ingresso è libero e la vostra partecipazione è, ovviamente, più che gradita.

festa28settembre

Festa di San Martino e altro ancora: nel segno del D.O.M.

festa san martino

La Nuova Arca non è un’isola. La Nuova Arca è un’entità in continuo movimento. Come suggerisce il nome, ci piace pensare a noi come a una comunità concepita e attrezzata per interagire costantemente con il territorio circostante: una carovana di persone e di “missioni” che ambisce a contaminare con i suoi valori le realtà con cui si rapporta e che a sua volta è pronta ad essere contaminata in modo fecondo da spunti, idee nuove e iniziative socialmente utili.  

Per questo, come magari vi racconteremo più avanti, lo scorso mercoledì siamo stati lieti di raccogliere l’invito del IX Municipio, che nella persona dell’assessore Simona Testa ha voluto esporci il progetto “Mensa a km0”, già adottato a Roma in un altro Municipio, il III.

Già con l’istituzione del marchio D.O.M., Denominazione d’Origine Municipale, la Giunta del nostro Municipio ha scelto di dare visibilità alle produzioni territoriali che siano rispettose del benessere ambientale, umano ed animale e che valorizzino le risorse del territorio municipale. Ora, con questo nuovo progetto delle mense scolastiche a km zero, si vuole avviare un percorso con le realtà produttive del territorio municipale per sviluppare una serie di iniziative volte alla promozione dei prodotti territoriali.

In questo percorso di sostegno ai processi di crescita e sviluppo sostenibile, la Nuova Arca c’è, vuole esserci.

E sempre in quest’ottica di piena condivisione della vita agricola del nostro territorio, domenica 16 novembre, presso il Casale del Torrino in Via Città d’Europa prenderemo parte con un nostro stand alla Festa di San Martino.

L’evento è organizzato dall’associazione Contaminazioni e vuol essere una giornata di Festa legata al mondo Contadino: una vetrina, un’esibizione, una rassegna dal vivo delle realtà storiche del nostro territorio e anche di quelle nuove, che stanno nascendo nella porzione di Agro-Romano all’interno del IX Municipio nell’ambito dell’Agricoltura, dell’Artigianato e del Sociale.

Durante l’evento verrà allestito un mercatino  di produttori e  artigiani dell’Agro-Romano Meridionale, Laboratori didattici.

Noi della Nuova Arca, come detto, ci saremo: con un nostro stand. Il mercato seguirà i seguenti orari: domenica dalle ore 10:00 alle ore 16. Vi aspettiamo!

Tutti insieme per “ripartire dalla campagna”

Cari amici, la cronaca racconta di un Agriturismo a Torre Sant’Anastasia, nel nostro territorio, che in una splendida domenica autunnale di sole ha aperto le porte alle realtà produttive territoriali per sottolineare come Ripartiamo dalla campagna.

Noi eravamo lì!

Sole, caldo, tanti amici, tanto calore ed affetto delle tante persone che ci sono venute a trovare, hanno visitato il nostro stand, gradito i nostri assaggini e sostenuto i nostri progetti!

Un’esperienza fantastica! Un GRAZIE a tutti per il supporto e la partecipazione.

A questo proposito, nel blog trovate le ricette dei sformatini di zucca e della torta di zucca che abilmente ha realizzato Rosella lasciando strabiliati coloro che le hanno assaggiate.

Un grazie specialissimo ai molti , voi inclusi, che hanno reso possibile questa bella esperienza ed un grazie ancora più speciale a Rosaria e Donatella che hanno presenziato l’ evento con entusiasmo e competenza.

Oltre a vari assessori, è stato al nostro stand anche il presidente del Municipio. 

DSC_0555

DSC_0557

Abbiamo avuto modo di incontrare molti amici, grandi e piccini, vecchi e nuovi che ancora una volta ci hanno manifestato il loro sostegno, attraverso una chiara manifestazione di interesse. Ovvero dandoci i loro contatti, chiedendoci i nostri per mantenere attiva la comunicazione e acquistando i nostri prodotti in modalità molto superiore alle nostre aspettative.

DSC_0565

DSC_0566

DSC_0567

Davvero tanto interesse da parte dei visitatori e buoni contatti di rete presi per portare avanti nuovi appuntamenti.

Il nostro stand direi che era proprio il più bello e ricco di proposte e molti hanno proprio voluto dircelo invitandoci a continuare su questa strada.

DSC_0667 DSC_0668 DSC_0669 DSC_0568