fbpx

Verso il marchio D.O.M. e oltre: noi ripartiamo dalla campagna

marchioDOM

Il DOM, ovvero un marchio a “Denominazione di origine municipale” che dia identità e valore alla ricchezza di questo territorio: la storia che vi raccontiamo in questo post nasce da questa idea forte, che già da mesi ci ha conquistato e coinvolto.

Con il “DOM”, il presidente del IX municipio Andrea Santoro si è posto l’obiettivo di trovare un “veicolo” forte di promozione dei prodotti dell’agro romano. Noi, in un’ottica di cittadinanza attiva che sempre cerchiamo di testimoniare, abbiamo raccolto la sfida e rilanciato: non vogliamo che dietro il marchio ci sia solo la garanzia sulla provenienza del prodotto, ma saremmo lieti che ci fossero anche le persone e i percorsi che le hanno portate qui alla Nuova Arca. Dunque procederemo senz’altro all’iscrizione all’albo, non appena il IX municipio lo approverà, ma soprattutto vorremmo creare iniziative di integrazione di filiera che consentano di valorizzare la nostra iniziativa di Agricoltura Sociale: una cooperativa che produce ortaggi  biologici impiegando prevalentemente ragazzi richiedenti asilo di Rosarno e donne ospiti delle nostre strutture di accoglienza. E i prodotti prelibati che sortiscono dal lavoro collettivo vengono poi distribuiti alle famiglie del territorio attraverso i Gruppi d’Acquisto Solidale.

Quello che auspichiamo e che abbiamo chiesto ai rappresentanti del IX municipio è che la nostra impresa sociale possa trovare, con la loro collaborazione, sviluppo ulteriore per lanciare nuove iniziative contro il disagio minorile nel nostro Municipio proprio attraverso l’ agricoltura, e poi diventare fornitore, per la bontà del proprio prodotto orticolo e per le finalità sociali che lo caratterizzano, di mense ed eventi del nostro territorio, particolarmente per quanto concerne ai minori ed alle scuole. Del resto già operiamo in rete con alcune realtà associative che hanno  competenza ed una importante storia di collaborazione con molti municipi, e ci piacerebbe portare tale esperienza anche al servizio dei minori del nostro territorio.

La terra può e dev’essere una realtà che fornisce lavoro, dignità, storia, tradizioni e prospettive. Questo il nostro sentire e su  questo vorremmo poterci confrontare concretamente per costruire nuovi percorsi: “DOM” naturalmente.

L’evento cui parteciperemo domenica prossima (e a cui speriamo di incontrare tanti di voi) nasce da questo cammino condiviso: con il patrocinio del IX municipio, presso l’agriturismo Torre Sant’Anastasia prenderemo dunque parte a “Ripartiamo dalla campagna”, evento culturale sull’agricoltura e l’artigianato sociali dell’agro romano. Una vera e propria festa, che fa parte del percorso che vi abbiamo raccontato.

Ci saranno stand per la degustazione e la vendita di prodotti agroalimentari come olio, patè di olive, formaggi e vino; laboratori didattici, con la fumettista Alessandra Bracaglia che intratterrà i bambini con un corso di disegno sugli animali della fattoria; ci sarà Action Aid con i suoi volontari, conferenze e tante altre iniziative per trascorrere insieme una splendida giornata con tutta la famiglia; per tutto il giorno il nostro Chef Alessandro Bianchi sarà a vostra disposizione cucinando carne alla brace a pranzo e cena.

E per chi ama gli spuntini veloci, ci saranno panini con maialino porchettato e nel pomeriggio la Pizza alla pala.

L’ingresso è libero e la vostra partecipazione è, ovviamente, più che gradita.

festa28settembre