fbpx

Ricette d’amare: Polpette di Cavolfiori e Patate

È un ricetta realizzata dalle mamme del Laboratorio di Cucina “Mamme e bambini d’amare” che ogni martedì si svolge presso il Casale “Il Cammino”.
Una cuoca professionista aiuta le mamme che vivono in Case Famiglia e in Centri di Accoglienza, a scoprire, sviluppare e potenziare le loro competenze operative e relazionali.
Quale strumento migliore della cucina per imparare come si organizza il lavoro in gruppo e come si raggiunge un obiettivo comune? Attraverso la preparazione di gustosi piatti, a base dei prodotti freschi e biologici del nostro orto, le mamme non imparano solo a cucinare, ma a lavorare insieme, a mettere in comune i propri talenti, ad avere cura degli spazi propri e dell’altro.


INGREDIENTI per 10 POLPETTE                                           

  • 300 gr di cavolfiori lessi
  • 300 gr di patate lesse
  • 2 cucchiai di parmigiano o grana
  • 1 uovo
  • 50 gr di formaggio tipo scamorza
  • q.b. noce moscata
  • q.b. sale fino
  • q.b. pangrattato
  • q.b. Olio di oliva
  • mandorle

PREPARAZIONE
Tagliare le cimette del cavolfiore, eliminando il gambo e lavarle sotto acqua corrente.
Pelare le patate, lavarle e tagliarle a cubetti.
Lessare in acqua bollente oppure, cuocere al vapore. In questo modo risulteranno meno acquose e più asciutte, perfette per la preparazione di crocchette e polpette. Appena cavolfiori e patate saranno cotti, scolarli bene, ridurli in purea con un passa-verdure o un minipimer. Salare, aggiungere noce moscata o altri aromi, come pepe nero.
Mescolare, unire il parmigiano o il grana grattugiati.
Unire soltanto il tuorlo d’uovo e tenere da parte l’albume che servirà per la impanatura.
Mescolare amalgamando bene tutti gli ingredienti. Nel caso l’impasto dovesse risultare morbido, aggiungere del pangrattato.
Fare delle crocchette, unendo al centro, nel palmo della mano, un cubetto di formaggio.
Sigillarle bene, compattandole. Sbattete l’albume con un pizzico di sale e passarvi all’interno le crocchette una ad una; poi impanarle nel pangrattato.
Adagiare le polpette su una leccarda ricoperta di carta forno. Cospargere le polpette con olio di oliva. Preriscaldare il forno a 180° in modalità statica ed infornare le polpette per circa 20 minuti, avendo cura di girarle delicatamente a metà cottura, senza romperle.
In alternativa, cuocerle per 10-15 minuti circa nel ripiano in basso ed altrettanti nel ripiano in alto.
Servire le polpette con una fresca insalata verde, per completare il secondo piatto.


Incontro del 17 dicembre 2019.

Buon Appetito!

Rispondi