Fagiolini no spreco

I fagiolini all’aglio e mollica di pane croccante sono un contorno ideale per accompagnare dei secondi piatti rustici o grigliati come salsicce, polpette, carne  o pesce ai ferri e tutte le pietanze cotte sul barbecue.
La mollica di pane rosolata nell’olio assieme all’aglio insaporisce piacevolmente questo ortaggio dal sapore delicato, che in questa ricetta viene esaltato e impreziosito da altri ingredienti.
Questa ricetta viene benissimo anche con i fagiolini al vapore avanzati dal giorno prima!

Ingredienti:
Fagiolini 600 g
Aglio 2 spicchi
Pane raffermo mollica 60 g
Prezzemolo 1 ciuffo
Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
Sale fino q.b.
Preparazione:
Spuntate e lavate i fagiolini (eventualmente togliete loro il filamento, se lo posseggono) e fateli lessare in acqua salata scolandoli quando saranno ancora croccanti.
Mettete in una padella antiaderente due cucchiai di olio, uno spicchio di aglio preventivamente sbucciato e tagliato a metà (oppure a fettine) che farete dorare leggermente; unite i fagiolini ben scolati, il sale e fateli saltare per qualche minuto, fino a che si asciughino dall’acqua di cottura.
Intanto prendete la mollica di pane raffermo e riducetela in briciole. In un’altra padella mettete 3 cucchiai di olio di oliva e uno spicchio di aglio tagliato a metà (o a fettine); quando l’olio sarà caldo unite la mollica di pane e fate rosolare il tutto fino a che diventi ben dorato e croccante. A questo punto unite tutti gli ingredienti in una sola padella, fateli saltare qualche secondo per amalgamarli, cospargete di prezzemolo tritato, aggiustate di sale e spegnete il fuoco. Servite i fagiolini all’aglio e mollica croccante ancora caldi.

Rispondi