fbpx

Domenica 22 Novembre – Rappresentazione teatrale “Tre pecore viziose”

locandina_tre_Pecore_5_11-page-001Cari Amici, 

abbiamo il piacere di invitarvi con amici e parenti, ad una divertente rappresentazione  teatrale:

Tre pecore viziose” (della Compagnia Napul’è)Domenica 22 Novembre alle ore 17.30 presso il Teatro  Vigna Murata (via R. Ferruzzi 110 – Roma)

[SCARICA LA LOCANDINA]

L’ingresso è libero e l’evento è dedicato ad una raccolta di donazioni che andranno totalmente a favore del progetto Mam&Co.

Cosa è il progetto Mam&Co.?

Fino ad oggi sono 67 i nuclei di  mamme sole con bambini sostenuti da  La Nuova Arca (LNA). Purtroppo nel territorio romano quelli che non hanno alcun supporto sono moltissimi e ciò  richiede un approccio diverso, organizzato, che coinvolga tutti coloro che sul territorio possono creare un sistema che ottimizzi le poche risorse disponibili, aumentandone la capacità di intervento.

Il progetto Mam&Co  è nato a livello cittadino, proprio per sostenere il processo di inclusione sociale dei nuclei mamma-bambino in situazione di vulnerabilità, con l’obiettivo di ridurre il rischio di allontanamento del minore dal genitore attraverso un adeguato sostegno familiare e sociale, creando reti di comunità e realtà accomunate da questo obiettivo.

Nell’ambito di questa iniziativa stiamo anche avviando una nuova struttura il cui completamento richiede il tuo prezioso contributo.  La nuova struttura potrà ospitare altri 5 nuclei mamma bambino e offrire alle mamme un primo inserimento lavorativo avviando un laboratorio di conserve, marmellate, sott’oli, derivante dalla produzione biologica della Cooperativa Agricola e dai produttori locali che da anni forniscono con grande soddisfazione i Gruppi di Acquisto Solidali  romani.

Per noi questo progetto rappresenta una iniziativa molto importante e confidiamo che possa esserla anche per te e per le persone che insieme a te parteciperanno a questo divertente spettacolo che ci permetterà, ridendo, di fare insieme cose serie ed importanti per questi nuclei vulnerabili.

Comments are closed.