fbpx

Di nuovo al via il progetto arance!

Il Progetto Arance è di nuovo sulla rampa di lancio: questa settimana diamo il via al primo ordine da Terre di Palike. Dunque, adesso è il momento di smuovere quante più famiglie riusciamo, per sostenere questo comune progetto attraverso l’acquisto delle arance Navel dei nostri amici siciliani, Emanuele e gli altri, la cui storia vi abbiamo raccontato.Le arance di Terre di Palike Questa è l’occasione per sostenere in modo concreto l’impegno e la lotta di questi ragazzi: vi chiediamo pertanto di attivarvi presso colleghi, amici e familiari perché questa diventi una vera e propria campagna di acquisto/sostegno che possa trasmettere loro un messaggio forte e chiaro: siamo con voi! Come sapete, attraverso questo progetto intendiamo sostenere veri e propri programmi di “recupero ambientale”. Dietro quello specifico frutto che consumiamo sulle nostre tavole, ci sono sapori, terre, volti e speranze che vanno conosciute ed alimentate, perché sono la nostra stessa speranza. E’ bellissimo, ad esempio, il fatto che rispetto allo scorso anno, anche grazie al nostro sostegno, si sia costituita una realtà di impresa giovanile agricola estesa e strutturata con una sua precisa connotazione, con un proprio magazzino, con un proprio mezzo di trasporto, con una precisa identità aziendale. Ed è altrettanto entusiasmante che i lavoratori de La Nuova Arca, mettendo a disposizione la catena distributiva già esistente, siano in grado di minimizzare i consumi aggiuntivi per tutta le rete servita e massimizzare la possibilità anche per piccoli gruppi o singole famiglie di inserirsi in questo percorso virtuoso. L’accordo con Terre di Palike è basato su un prezzo equo di acquisto e di vendita – che quest’anno, grazie all’ampliamento della rete di riferimento, è persino un poco più basso dell’anno passato – nel rispetto degli operatori di filiera e dei consumatori, a cui viene aggiunto un piccolo margine per il nostro contributo in fase di distribuzione. Noi pensiamo che ancora una volta la scelta non andrà fatta su “cosa costa meno”, ma su “cosa stiamo sostenendo” con il nostro acquisto equo e solidale, oltreché sulla bontà del prodotto, ovviamente. Aspettiamo i vostri ordini entro il 9 novembre: i GAS interessati, possono compilare il modulo ricevuto via newsletter e rinviarcelo assieme al loro ordine settimanale; coloro che non aderiscono ad alcun GAS, ma desiderassero contribuire a questa campagna di acquisto e sostegno, possono contattare gas@lanuovaarca.org e riceveranno tutte le indicazioni su come fare il loro ordine. Le arance Navel sono pronte in genere già a metà novembre. Tuttavia, con il caldo di quest’anno, occorre aspettare qualche giorno in più che porti il freddo necessario a far scendere gli zuccheri nella polpa e rendere il frutto più dolce. La consegna, quindi, è prevista per il mese di dicembre. Forza! Davvero con i nostri acquisti potremo partecipare alla costruzione di un mondo più bello!

Comments are closed.