fbpx

PROGETTO FIANCO A FIANCO

Tutte le famiglie hanno bisogno e si arricchiscono di rapporti solidali. La solidarietà fiorisce in un cuore commosso: un cuore commosso dalla presenza dell’altro e dal suo bisogno, che intuisce che l’altro è un bene per lui nel presente, l’occasione di una crescita, di un orizzonte che si apre, di una maggiore intensità di vita
Marco Giordano.

Fianco a fianco cammina chi condivide la stessa strada, chi affronta simili sfide e difficoltà, chi sperimenta stesse gioie e bellezze. Fianco a fianco ci si scopre fratelli.

Il progetto FIANCO a FIANCO promuove lo sviluppo di una comunità solidale attenta alle difficoltà di quelle famiglie monogenitoriali composte da una mamma e dai suoi figli che, in assenza di una rete di riferimento, hanno bisogno di essere affiancate e sostenute nella gestione della quotidianità, dei figli e nel processo di integrazione sociale. Attraverso la valorizzazione del patrimonio di cura, relazione e amore che ogni famiglia naturalmente è portata a sviluppare, il progetto vuole accompagnare coppie e famiglie alla scoperta di strumenti che le arricchiscano e le rendano, a loro volta, ricchezza per altri nuclei familiari in situazione di maggiore fragilità.

Con questa finalità, l’Associazione Meryem Anà, che riunisce i volontari che sostengono La Nuova Arca, in partenariato con l’Associazione Insieme per l’Affidamento Familiare e l’Aiuto ai Minori e l’Associazione GenitoriChe e con il sostegno del Comune di Roma, Dipartimento delle Politiche Sociali, propone alle famiglie, alle coppie e ai singoli un corso di formazione alla solidarietà familiare che li accompagni nel loro percorso di dono all’altro e che si affianchi all’esperienza pratica di prossimità che essi andranno man mano sperimentando nella relazione con i nuclei mamma-bambino a favore dei quali le associazioni operano.

Il percorso di formazione delle nuove risorse solidali sarà, inoltre, aiutato e facilitato dalla partecipazione delle famiglie solidali già attive presso le Associazioni, le quali prenderanno parte attiva al progetto, accompagnando le nuove coppie ed essendo per loro costante punto di riferimento e confronto.

 

Scopri il Corso di FormazionePartecipa!

 

Prossimi appuntamenti

Il progetto è entrato nel vivo con l’inizio degli incontri di formazione. Se sei interessato a partecipare, anche se il corso è già inziato, contattaci ai recapiti in calce e saremo felici di parlarne insieme. Di seguito programma e temi che saranno affrontati nei prossimi incontri:

  • V Incontro del Corso di Solidarietà Familiare – 23 Febbraio, Educazione Generativa: il Valore dell’Esperienza. 
    Fabio Olivieri, pedagogista, sarà al nostro fianco negli ultimi tre incontri per farci scoprire le ricchezze che già ognuno di noi porta in sé e che può donare agli altri come singolo, come famiglia, come comunità.
  • VI Incontro del Corso di Solidarietà Familiare – 23 Marzo, Ripartire dalla Comunità Familiare. 
    Secondo appuntamento con Fabio Olivieri, pedagogista.
  • VII Incontro del Corso di Solidarietà Familiare – 13 Aprile, Apprezzare e Nutrire la Relazione. 
    Terzo incontro con Fabio Olivieri, pedagogista, e ultimo appuntamento del corso di formazione.

 

Accanto al corso di formazione, il progetto Fianco a Fianco propone un ciclo di tre incontri di approfondimento e discussione su temi particolarmente sentiti dalle famiglie del nostro tempo. Gli incontri si svolgeranno presso la casa famiglia La Tenda di Abramo, in Via dei Casali di Porta Medaglia 41, dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e sono aperti a tutti i genitori. Viene garantito un servizio di babysitting per la durata dell’incontro. Prenotazione obbligatoria ai recapiti in calce.

  • 3 Febbraio, Una sana alimentazione per i nostri figli 
    Maria Grazia Moro, Psicologa e psicoterapeuta Associazione Psykhe, diagnosi e trattamento dei disordini alimentari con metodo integrato, guiderà l’incontro sulle tematiche dell’alimentazione e della salute, con una attenzione particolare al legame tra questo e le dinamiche relazionali, affettive, identitarie delle persone e all’interno delle famiglie.
  • 10 Marzo, A scuola stiamo bene 
    La prof.ssa Anna Guerrieri, referente scuola del Coordinamento Care, guiderà il secondo incontro che toccherà i seguenti temi: inclusione e accoglienza nel rispetto delle scuole di ciascuno; certificazioni, DSA, disabilità e disturbi dell’apprendimento; rapporto tra scuola e famiglia.
  • 7 Aprile, Educazione ai tempi di internet 
    Joyce Flavia Manieri, Psicologa clinica e psicoterapeuta dell’adolescenza e dell’età giovanile ad indirizzo psicodinamico, guiderà il confronto sulle questioni relative all’uso e ai problemi che i ragazzi possono incontrare in internet, al cyber bullismo e allo sviluppo di relazioni mediate attraverso la rete.

Per informazioni sul progetto e sulle sue attività

ASSOCIAZIONE MERYEM ANA’: 067136001 – assmeryemana@gmail.com