fbpx

Category Archives: economia solidale

La Nuova Arca a TV2000!

La Nuova Arca va in onda sul piccolo schermo!

img_4913

Mercoledì 14 Dicembre la nostra Enza ha raccontato ai telespettatori di Siamo Noi, programma di TV2000 sull’ “Italia che non si arrende e promuove la solidarietà”, i regali solidali preparati quest’anno dalle nostre mamme per voi. La registrazione della puntata è disponibile a questo link: non perdete l’occasione di ascoltarla e di fare anche voi…un regalo che vale!

Regali Solidali

Oggi vogliamo proporre alcune idee per i vostri regali di Natale!
Si tratta di prodotti realizzati dalle nostre mamme sapientemente supportate dagli operatori della Casa Famiglia.
Ecco una lista di possibili regali all’insegna della solidarietà:
– I Cesti Natalizi realizzati con le conserve de “La Nuova Arca” e prodotti del commercio equo e solidale. Abbiamo ampliato al scelta inserendo questa settimana un nuovo Cesto. Quindi la possibilità di scegliere tra sei differenti proposte!

  1. Scatolina  Sorpresa dall’Orto con singolo vasetto  di Pesto di Zucchine (180 gr): € 6,00
  2. Casetta Gustosa con singolo vasetto  di Confettura di Peperoncino oppure Crema Piccante di Melanzane (180 gr): € 7,00
  3. Tris Bontà dell’Orto con tre vasetti conserve, Fave e Cicoria, Pesto di Zucchine, Crema Melanzane (180 gr a vasetto): € 16,00
  4. Cesto Piccolo con conserva di Peperoni alla Contadina (550 gr) e Crema Zucchine  (180 gr): € 14,00
  5. Cesto Grande con conserva di Peperoni alla Contadina (550 gr), Conserva di Pomodoro (550 gr) e Crema Zucchine  (180 gr): € 21,00
  6. Cesto Delle Meraviglie con Panettone Commercio Equo “gusti assortiti”, Marmellata Solidale, Calendario da Tavolo LNA, conserva di Peperoni alla Contadina (550 gr), Conserva di Pomodoro (550 gr) , Crema Zucchine  (180 gr): € 40,00

I Calendari da Tavolo (€ 5,00) realizzati da Manager Italia Roma che continua nella sua azione di sostegno a La Nuova Arca, devolvendo la vendita dei calendari dei piccoli artisti 2017 al nostro progetto di imprenditoria sociale “ Il Cammino” per l’ inclusione lavorativa.
L’ Abbonamento Solidale. Sottoscrivendo un abbonamento per 5 settimane per voi, per un vostro amico o parente.
Avrete la possibilità di scegliere tra:
* Abbonamento Small (paniere misto ortaggi da 4 kg) a € 45,00
* Abbonamento Family (paniere misto ortaggi da 6 kg) a € 60,00
Consegneremo ogni settimana la cassetta nel giorno di consegna concordato. Nel caso ci fossero settimane in cui il paniere non potrà essere ritirato, lo stesso verrà consegnato gratuitamente ad una famiglia bisognosa del nostro territorio.

Per ordinare il vostro regalo solidale, basta compilare il file disponibile a questo link ed inviarlo all’indirizzo gas@lanuovaarca.org, oppure chiamarci ad uno dei seguenti numeri: Tel. 067136001, Cell. 3462394266

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lotteria di Natale

E’ partita la vendita dei biglietti della Lotteria di Natale de La Nuova Arca! Quest’anno il ricavato sarà destinato al Progetto ”Il Cammino”, che prevede il sostegno a nuclei familiari mamma-bambino in “semi-autonomia” e lo sviluppo di contesti lavorativi sostenibili e valorizzanti. Il progetto è già stato avviato in primavera e ad oggi, ospita tre nuclei: il denaro raccolto con la vendita dei biglietti sarà impiegato per rendere sempre più reale lo sviluppo dell’impresa sociale, ovvero la creazione di un laboratorio di lavorazione, confezionamento e distribuzione di prodotti alimentari biologici, pensato per fare formazione ed inserimento lavorativo di persone in difficoltà.

Acquistare un biglietto della lotteria, al prezzo di 2 euro, per voi o per i vostri amici, sarà quindi non solo un’idea regalo originale e un’opportunità di vincere bellissimi premi, ma anche e soprattutto un gesto di vera solidarietà!

Chiediamo un aiuto particolare ai referenti dei gas per promuovere questa iniziativa. Prossima settimana potremmo consegnare, insieme alle nostre verdure, qualche blocchetto.

Di seguito, un elenco dei premi che aspettano i più fortunati di voi…

  • 1° premio: viaggio e soggiorno a Siracusa per 2 persone c/o Residence Megaron.
  • 2° premio: apparecchio tv 32”
  • 3° premio: tablet 11”
  • 4° premio: cellulare con cuffie (110,00 euro)
  • 5° premio: cena per due persone ristorante Antica Via (70 euro)
  • 6° premio: cena per due persone ristorante Ginetto (50 euro)
  • 7° premio: cena per due persone ristorante Antica Via (50 euro)
  • 8°premio: batteria portatile ricarica cellulare powerbank (50 euro)
  • 9° premio: cesto prodotti biologici del Lazio (50 euro)
  • 10° premio: cesto prodotti biologici del Lazio (50 euro)
  • 11° premio: cesto prodotti biologici del Lazio (40 euro, ortaggi freschi)
  • 12° premio: cesto prodotti biologici del Lazio (40 euro, ortaggi freschi)

L’estrazione si terrà il giorno 29 dicembre 2016, non lasciatevi scappare questa occasione!

20161201_105226

European Days of Local Solidarity

15027428_1014580642005121_5252667515280287074_n-pngIn corso a Roma, presso la sede dell’AICCRE, in piazza Trevi 86, gli “European days of local solidarity”, organizzati dall’AICCRE e dall’Associazione Botteghe nel Mondo.

Fino al 18 novembre, cinque giorni di dibattiti, proiezioni, tavole rotonde, workshop e presentazioni di lavori e di progetti di cooperazione.  Tra i partecipanti, rappresentanti dell’economia solidale e sociale romana e del Lazio, organizzazioni del commercio equo, associazioni culturali e reti di associazioni, rappresentanti istituzionali e dell’AICCRE.

Workshop sull’economia solidale, incontri con gli studenti e le Università sul tema della cooperazione internazionale, proiezioni di video e presentazioni di progetti, tavole rotonde, corner espositivi di prodotti equo solidali e degustazioni.

Tra i partner dell’iniziativa, l’associazione Botteghe del Mondo per il commercio equo solidale: “Dobbiamo far leva sui consumatori – ha osservato la consigliera dell’associazione e del Wfto Europe, Gabriella D’Amico – e renderli partecipi di un mondo economico in cui la persona è al centro”. “Il mercato equo solidale sta crescendo, c’è una fortissima sensibilità al progetto che sta dietro ogni prodotto che si acquista”, ha aggiunto il presidente dell’associazione Massimo Renno. La legge sul commercio equo solidale che prevede il riconoscimento di questa rete è in discussione al Senato.

Noi abbiamo partecipato nella giornata del 16 novembre. È stata un momento di incontro importante e un’occasione preziosa per riflettere sull’importanza della cooperazione sia a livello locale che internazionale.

Lavorare nel piccolo per incidere sul globale… Questa la nostra sfida e ciò a cui lavoriamo ormai da anni insieme a voi, che siete protagonisti con noi di tutto questo processo.

Insieme sempre più consapevoli che il cambiamento si può realizzare partendo dal basso e che dipende dalle scelte quotidiane di ognuno di noi, e di tutti, insieme.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I primi germogli

Eccoci ancora qui a raccontarvi di un’iniziativa che ci trasmette tante emozioni positive: il progetto ”Giornate di Agricoltura Sociale”, pensato per proporre ai giovani le bellezze dell’attività agricola, per aiutarli a trovare la propria strada, che ha visto il suo secondo appuntamento svolgersi nell’orto de la Nuova Arca!

blog1I ragazzi hanno potuto vedere con i loro occhi e toccare con mano il risultato del lavoro svolto nello scorso appuntamento, ovvero la crescita di alcune piantine di aglio,  delle quali avevano gettato i semi durante lo scorso appuntamento. Immaginate la loro gioia nel scoprire che quei semi hanno dato frutto!

Questa settimana si sono uniti a noi cinque giovani, provenienti dall’Egitto: per alcuni di loro non è la prima esperienza di lavoro agricolo, ma tutti ne sono rimasti davvero entusiasti. Per molti di loro, inizierà il progetto Nuovi Campi Aperti, una realtà della quale vi abbiamo raccontato, che abbiamo vissuto e ospitato lo scorso anno e che ci ha regalato molti amici e validissimi collaboratori. Speriamo che, come i semi di aglio piantati dai ragazzi, anche i semi di questo progetto diano presto grandi frutti per loro!

Cliccate QUI per guardare il video-racconto della giornata, con le reazioni genuine dei ragazzi!

PROGETTO: LA GRANDE DIMENTICANZA

Partecipiamo insieme all’associazione APS – Azione 40 al bando “Coltiviamo Agricoltura Sociale” promosso da Confagricoltura e Senior l’età della saggezza ONLUS, in collaborazione con la Rete Fattorie Sociali e Banca Intesa San Paolo.

Si tratta di un progetto che mira a valorizzare le iniziative delle aziende agricole e delle cooperative sociali che intendono realizzare progetti di Agricoltura Sociale, con particolare riferimento alla solidarietà tra le generazioni, all’assistenza sociale e socio-sanitaria dei gruppi sociali svantaggiati, alla tutela dei diritti civili e all’inclusione sociale di chi vive nelle zone rurali.

Fino al 29 novembre 2016 sarà possibile votare i progetti in gara cliccando qui.

I 30 progetti più votati accederanno alla fase di valutazione finale da parte di una Commissione di Esperti, indipendenti e di comprovata esperienza, che valuterà i progetti secondo il metodo c.d. “in doppio cieco”, in cui ciascun progetto verrà valutato da due commissari estratti a caso, senza conoscere il nominativo dell’altro commissario esaminatore.

Tra questi verrà individuato il vincitore del premio di 50.000 Euro, finalizzato alla realizzazione di un’iniziativa di agricoltura sociale.

Il progetto “La Grande Dimenticanza” è un progetto dedicato ad anziani malati di Alzheimer e demenze senili, nato grazie alla sinergia di tre diversi attori: l’associazione di promozione sociale Azione 40 che lo ha ideato e che ne cura la realizzazione (e ci ha travolto con il suo grande entusiasmo); la Fattoria Sociale “La Nuova Arca” che mette a disposizione spazi e servizi e, non ultimo, il IX° Municipio-EUR Roma Capitale, che individuerà i possibili beneficiari del progetto.
Il progetto si realizza attraverso la danzamovimentoterapia, una disciplina che, combinando musica, danza e canto, intende far risvegliare, in chi lo intraprende, il piacere della partecipazione ad un percorso incentrato sulla percezione e sulla riconquista della consapevolezza corporea.

Più VOTI riceverà il progetto, più possibilità di vincere, quindi diffondete e fate votare tutti amici e parenti…

Progetto ”Nuovi campi aperti”: una splendida realtà!

”Nuovi campi aperti” è uno splendido progetto, promosso dalla cooperativa sociale Kairos, in collaborazione con i municipi IX e V e diverse aziende agricole presenti sul territorio romano. Si propone di evitare l’emarginazione sociale di ragazzi giovani, dai 16 ai 19 anni, che vivono situazioni problematiche, attraverso percorsi di inserimento lavorativo a contatto con la natura che valorizzino le loro qualità, e li aiutino a crescere e sviluppare le loro potenzialità. La sinergia nel lavoro di enti pubblici, operatori del terzo settore e aziende agricole ha già aiutato molti di questi ragazzi negli ultimi tempi, e continuerà a farlo anche quest’anno!
14712514_1684867925163880_5373020976752500327_o

Noi de ”La Nuova Arca” abbiamo accolto i ragazzi nelle precedenti edizioni del progetto, abbiamo lavorato con loro nel campo e creato dei bellissimi rapporti di amicizia. In particolare, con due giovani abbiamo deciso di prolungare l’esperienza di lavoro, sotto forma di tirocini: il loro aiuto è stato prezioso, ma ancora più bello è stato vederli crescere e sbocciare, seguendoli nella scoperta del lavoro agricolo.

Cliccate QUI per leggere l’intervista, rilasciata da uno di questi ragazzi;

QUI, invece, potete trovare la descrizione più dettagliata del progetto, sul sito della cooperativa sociale Kairos.

La Nuova Arca con Enel a Centrali Aperte

centraliaperteacquoria25-09-2016Abbiamo il piacere di invitarvi domenica 25 settembre, dalle 10.00 alle 18.00 alla Centrale idroelettrica di Acquoria in Strada dell’Acquoria 24, Tivoli, per l’evento “Centrali Aperte“.

La Nuova Arca sarà presente con le proprie mamme e i propri soci, come partner di Enel alla realizzazione dell’iniziativa. Animeremo per tutti i bambini presenti due laboratori ludici ed educativi sulla responsabilità ambientale, sull’agricoltura biologica e sulla terra, nostra madre comune.

Alle 11.30 avremo il piacere di partecipare alla presentazione di un progetto di valore sociale condiviso che Enel e La Nuova Arca stanno collaborando ad avviare, per l’inserimento lavorativo e la dignità sociale di lavoratrici e lavoratori che si trovano in una situazione di svantaggio. Il nostro comune impegno è costruire insieme sentieri di inclusione sociale, modelli di lavoro che non discriminino ma accolgano “ciò che è piccolo e vulnerabile” all’interno delle aziende e delle imprese. Mai come oggi avvertiamo l’esigenza di riconnettere tra loro la creazione di valore economico e di valore sociale, di solito affidate l’una alle imprese e l’altra allo Stato e al Terzo settore, verso un nuovo modello di sostenibilità, capace di creare equità, inclusione e valore sociale nel momento stesso in cui produce beni e genera profitti.

Enel e La Nuova Arca credono in questo modello, e accettano la sfida di realizzarlo insieme, secondo le reciproche capacità e caratteristiche.

Vi aspettiamo!

Questo slideshow richiede JavaScript.