fbpx

Agosto: tutti in ferie, tranne l'agricoltura

Cari amici, ecco anche qui sul blog un breve diario agricolo di queste settimane di agosto, quando, mentre tutto il resto sembra fermarsi, la Natura segue comunque il suo corso.

Carmine ed Ennio hanno invasato la prima produzione di miele di questa stagione che siamo dunque in grado di proporvi subito in listino, che trovate nella newsletter.

Le cipolle dorate, dopo la tanta pioggia che ha caratterizzato la stagione, sono ora pigramente stese al sole ed al vento per prendere la loro tintarella. Hanno aggressivamente invaso tutte le superfici rialzate disponibili del nostro parco. E sono pronte per voi.

image005

In campo, grandi attività: si sostengono le piante in produzione; si raccolgono i frutti e si pulisce; già da settimane si pianta per i prossimi mesi, perché il paniere sulle nostre tavole resti sempre sufficientemente variegato. Ecco dunque la parte del campo già pronta al nuovo ciclo con gli infaticabili Abu e Bakary, guidati da Matteo, chini a piantare ed a dare il via a questa nuova partenza, che porta con sé grandi emozioni e desideri.

Le zucchine e le melanzane sott’olio e il semiconcentrato di pomodoro sono pronti. Pensiamo di metterli in listino agli inizi di settembre, quando avremo dal grafico e dal tipografo le etichette necessarie alla distribuzione. Se intanto verrete a trovarci – soprattutto se vi fermerete a pranzo – potremo farne un assaggio insieme.

image008

Continuiamo dunque a lavorare quotidianamente sulla varietà e la ricchezza del nostro listino. A proposito: in casa famiglia abbiamo mangiato dei superbi friggitelli, ripieni di riso, di cui prossimamente vi invieremo la ricetta.

Certo, dobbiamo constatare che le zucchine stanno concludendo il loro ciclo produttivo e pertanto ad oggi potreste trovarle  in quantità ancora limitate. Ed abbiamo una pausa dei nostri fagioli che sono momentaneamente sotto attacco parassitario ed hanno pertanto bisogno di tempo e cure per poter tornare in listino a pieno regime. Ma contiamo di migliorare presto.

Siamo infine lieti di comunicarvi che è nata una nuova collaborazione: l’emporio e i vari servizi della Caritas Romana stanno distribuendo in queste settimane un prodotto fresco biologico de La Nuova Arca. Siamo particolarmente lieti di questa partnership perché significa che, ancora una volta, indipendentemente dalle capacità di acquisto, si può offrire sapore e genuinità.

Un grazie particolare alla Caritas per averlo reso possibile.

Comments are closed.